STALKER SARAI TU

Troppo “Catcalling” o troppi fiocchi di neve?

di Redazione - È tornato di moda, tra le femministe, condannare fermamente il "catcalling". E al di sotto c'è un piano per l

Dove sono le donne?

di Santiago Gascó Altaba - Dove sono le donne? O meglio: dove sono gli uomini? Quella dominante è una narrazione avvelenata

Il blog vada avanti così

di Giuseppe Augello - Nonostante le violente mistificazioni e il "Metodo Boffo" usato contro il gestore del blog questa rimane

La sporca operazione per seppellire i fatti di Bibbiano

E' in atto un'operazione calcolata per far passare chi chiede verità e giustizia su Bibbiano per fascista, leghista o analfab

Il cassonetto differenziato per le news femminaziste (disinnescate)

Apre una nuova sezione: il cassonetto differenziato dove verranno gettati gli articoli "tossici" più condivisi, ma con link n

Quando la propaganda si giustifica con la propaganda

Un vero circolo vizioso, o se si vuole un cortocircuito, ha finito per innescarsi attorno all’incresciosa vicenda della

Le donne sono tutte puttane. Vero Presidente Foa?

Titolo ad effetto, roba da querela, vero? Sì. Ma direi che mi è consentito visto che ormai il processo propagandistico di cr

Gli uomini sono i giudei per il nazismo del nuovo millennio

Circola sul web, specialmente sui social, un video prodotto da ActionAid Italia intitolato “La violenza è violenza̶

Marianna Pepe: è femminicidio. Anzi no

Ha fatto scalpore la morte di Marianna Pepe, quanto meno perché era una ex campionessa di tiro a segno. Trovata senza vita l&

Le verità nascoste (e letali): onore ad Alessandro Strumia

Alessandro Strumia, fisico e professore pisano reclutato dal Cern di Ginevra, ha pronte le valigie, nel caso probabile venga i

Lettera aperta a Marcello Foa, nuovo Presidente della RAI

Gentile Dottor Marcello Foa, nel congratularmi per la sua recente nomina alla prestigiosa Presidenza della RAI, vorrei coglier

Parla da femminista, ma non parlare a nome mio

di Anna Poli – Sinceramente di femministe che parlano a nome di tutte le donne ne ho un po’ piene le tasche. Il caso B

Se il giornalista (narcisista?) spara su tutti meno uno

di Anna Poli – In genere non amo tornare su notizie o articoli vecchi di qualche giorno, ma questo mi implora di fare un

Ad ANSA il premio estivo per l’informazione più faziosa

In molti casi bastano le prime tre righe per qualificare un intervento giornalistico. L’articolo di Agnese Malatesta, us

L’irresistibile impulso alla tempesta di merda

Nel “minestrone” ultimo scorso ho voluto parlare della vicenda dei due gay insultati dall’improvvido camerie

Relazioni di genere: la scuola discrimina per prima

Ricevo da un’affezionata lettrice la registrazione audio, presa di nascosto da suo figlio, di una lezione intitolata 

LA VERGOGNA! – I due minuti d’odio

Vedo qualche minuto fa su Facebook il post di un amico con la registrazione di una trasmissione di SkyTG24. Tema: la violenza

Le parole pesano. Come i sentimenti.

Chiariamoci subito, in apertura, a scanso di ogni equivoco: una persona maggiorenne che ha una relazione amorosa e sessuale co

La premiata ditta Boschi-ISTAT e la banca dati elettorale sulla violenza sulle donne (parte quinta)

Sto analizzando la banca dati annunciata in pompa magna dall’ex Sottosegretario Boschi e realizzata in combut… in