STALKER SARAI TU

“Il racconto maschile”: un podcast settimanale

di Redazione - Il passaggio del femminismo ha lasciato solo macerie sullo scenario psico-sociale maschile. È tempo di ricostr

Marco Crepaldi brutalizzato sul web

di Davide Stasi - Marco Crepaldi, il giovane vlogger che criticava il femminismo da posizioni moderate, viene brutalizzato sul

Una guerra di parole cui opporre una redenzione collettiva

di Giacinto Lombardi - E' in atto una guerra di parole, che è guerra culturale. Ma esiste una collettività che vuole termina

Donne e fascismo: Moni Ovadia cerca l’applauso facile

di Santiago Gascó Altaba - Moni Ovadia fa la sua dichiarazione acchiappa-applausi da 25 aprile: donne fattrici e prostitute s

Femminismo: l’articolo NON pubblicato da “La Stampa”

Su "La Stampa" escono due articoli sul femminismo che meritano una risposta. La redazione però (ovviamente) non la pubblica.

La storia di Alessio (decima puntata)

Prosegue la ricostruzione della storia (vera) di Alessio e di come il suo "supremo interesse" di minore sia stato usato cinica

Il Male al governo? Ci si prepari alla guerra

Trapelano ipotesi di nomi impresentabili nel nuovo governo. Cirinnà già detta l'agenda per un futuro dell'orrore. Sarà guer

Con i “devoti della Pasqua” il regime scopre le carte

Obama e Clinton con due tweet sugli attentati in Sri Lanka svelano un progetto di regime che va combattuto con ogni mezzo. E d

Riconciliazione: un’utopia possibile?

Non molti giorni fa su questo blog si è tentato di descrivere a chi ancora non la conosceva la realtà degli “IncelR

35 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt

Anche i compagni nel loro piccolo s’incazzano – Capita che il PD (starebbe per Partito “Democratico”)

Vincenzo Spadafora è un pupazzo. La guerra continua.

Qualcuno ricorderà che di recente, poco dopo il suo insediamento come Sottosegretario alle Pari Opportunità, ho inviato una

La vera Grande Guerra

In vita mia la critica che ho ricevuto più di frequente è che “scrivo troppo”. Temi troppo lunghi a scuola, emai

La verità di Giuseppe – Un 8 marzo di guerra e odio

Da oggi ospiterò periodicamente i contributi di una persona che ho conosciuto. Si chiama Giuseppe ed è un uomo straordinario