Tag: <span>val d’enza</span>

Home val d’enza
Bibbiano, Italia. Cerchiamo di capire cosa sta realmente accadendo
Articolo

Bibbiano, Italia. Cerchiamo di capire cosa sta realmente accadendo

di Elisabetta Frezza - Il superamento culturale e politico dei fatti della Val D'Enza passa per un lavoro gigantesco di revisione del ruolo dello Stato nella sua relazione con la famiglia e con le devianze ideologiche che agiscono per fanatismo e interesse.

Affidi illeciti in Val D’Enza: liberiamoci dal Male
Articolo

Affidi illeciti in Val D’Enza: liberiamoci dal Male

di Francesco Toesca - La vicenda degli affidi illeciti, al di là delle responsabilità penali, va letta nel suo complesso senza escludere dalle responsabilità etiche l'intero sistema istituzionale, che a questo punto è chiamato a dare risposte chiare e definitive.

I mangiatori di bambini della Val D’Enza: nella cronaca il racconto dell’orrore
Articolo

I mangiatori di bambini della Val D’Enza: nella cronaca il racconto dell’orrore

Per legge in Italia la povertà familiare non è un motivo per sottrarre i minori alle famiglie. Eppure è accaduto e i media ne davano notizia come se fosse normale, in realtà imbastendo un racconto dell'orrore degno dei romanzi di Dickens o Stoker.

I criminali della Val d’Enza traditi dall’ingordigia
Articolo

I criminali della Val d’Enza traditi dall’ingordigia

Da cosa è scaturita la vicenda degli affidi e degli abusi sui minori in Val D'Enza? Essenzialmente dall'ingordigia e dalla connivenza politica. I numeri privi di senso, le giustificazioni paradossali e le richieste di denaro erano evidenti se qualcuno avesse voluto vedere. La parola resta alla magistratura, ma anche ai cittadini e al loro voto futuro.

Bibbiano: il Comune prova a smarcarsi
Articolo

Bibbiano: il Comune prova a smarcarsi

Il Comune di Bibbiano dirama un comunicato stampa dove, nell'esprimere solidarietà alle vittime della sporca vicenda degli affidi, cerca di smarcarsi dall'orrore e di alleggerire la posizione dell'ex Sindaco Andrea Carletti. Un'operazione che, però, riesce solo in parte.