Tag: <span>weinstein</span>

Home weinstein
Il caso Weinstein e le picconate al #MeToo
Articolo

Il caso Weinstein e le picconate al #MeToo

Più il processo a Harvey Weinstein procede più l’ex produttore viene scagionato dalle accuse. Ma questo è nulla: ogni progresso, mentre fa cadere a pezzi l’impianto accusatorio, contemporaneamente mette a nudo tutta la malafede sottintesa al movimento #MeToo. L’ultima è che il detective della polizia di New York, tale Nicholas DiGaudio, che ha condotto le...

Zio Harvey: a che punto siamo?
Articolo

Zio Harvey: a che punto siamo?

La mostruosità #MeToo ha di recente compiuto un anno, calcolato sulla prima incriminazione di Harvey Weinstein. A che punto è il processo? Qualche elemento aggiornato: delle ottanta accusatrici solo tre sono state ammesse al procedimento, due anonime (sotto protezione, non si sa perché) e una no. Al momento ciò che emerge è che gli investigatori...

30 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt
Articolo

30 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt

Spenna l’ex e rifatti le tette – Secondo un sondaggio effettuato dalla Associazione “Donne e Qualità della Vita”, il 69% delle donne che si separano si rivolge alla chirurgia plastica per ritocchi di vario tipo. Ci sta: fa parte di un percorso anche psicologico di reimpostazione della propria vita. E poi solitamente in quella fase...

Asia Argento, #shetoo e i giusti motivi di esultanza
Articolo

Asia Argento, #shetoo e i giusti motivi di esultanza

Consentitemi di non esultare di fronte alla deflagrazione della bomba termonucleare caduta sul movimento #metoo alla diffusione della notizia che Asia Argento abbia dovuto risarcire un giovane e semi-sconosciuto attore americano per molestie sessuali. Non mi sento di esultare perché la notizia non mi stupisce minimamente, anzi era attesa. Che l’impulso mafio-femminista del movimento stesse...

13 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt
Articolo

13 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt

Lo stalker perfetto (1) – Joshua James Corbett, 42 anni, era stato riconosciuto come malato psichiatrico. Schizofrenia più altre patologie assortite, che gli erano valse anche un trattamento sanitario obbligatorio. Tra le varie manifestazioni di disagio mentale c’era anche un’erotomania spinta, indirizzata verso una nota attrice, Sandra Bullock. La tormentava in ogni modo, teneva un diario...

Piccoli Weinstein crescono…
Articolo

Piccoli Weinstein crescono…

Allora, mettiamo un uomo molto ricco e potente. Vuole passarsi una serata in allegria e chiama una giovane e bella fanciulla. Insieme concordano di avere entrambi qualcosa che l’altro desidera: lui desidera la possibilità di lei di concedergli il suo corpo e la sua sensualità; lei desidera i suoi soldi. Accettabile o meno che sia,...

Articolo

Le parole sono importanti: gli “stupri” delle star

Si è già detto e commentato moltissimo riguardo alla vicenda delle attrici che, dopo vent’anni di ribalta, hanno denunciato di aver subito violenza sessuale o di essere state stuprate dal noto produttore cinematografico Harvey Weinstein. Questi avrebbe abusato di loro come condizione per garantire loro lavoro, successo, ricchi premi e cotillon, e quant’altro un produttore...