Tag: <span>abuso</span>

Home abuso
Cara Angela, hai abusato del tuo potere
Articolo

Cara Angela, hai abusato del tuo potere

Ribloggo interamente di seguito un monumentale intervento di Francesco Toesca, pubblicato sul sito “L’interferenza“. Cara Angela, Mi chiamo Francesco Toesca e voglio ricordarti in due parole cos’è l’abuso di potere, o l’abuso di posizione dominante. Quando un datore di lavoro sfrutta un operaio sottopagandolo, mentre l’operaio non può ribellarsi e non può fare altrettanto nei...

La verità di Giuseppe – Commissione sul femminicidio? Addio!
Articolo

La verità di Giuseppe – Commissione sul femminicidio? Addio!

di G.A. – Il 6 Febbraio 2018, colpo di coda del moribondo governo, è stato approvato dalla senatoriale “Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere” il testo finale della relazione conclusiva (Presidente: Francesca Puglisi del PD). La lettura del testo, che riassume i lavori dell’alta camera, è illuminante....

La verità di Giuseppe – Rompere il silenzio o rompere la giustizia?
Articolo

La verità di Giuseppe – Rompere il silenzio o rompere la giustizia?

di G.A. – Arieccoci. Niente fa più presa nell’immaginario collettivo che il rimestare nel torbido della violazione di un tabù. Stavolta, nella petizione dell’associazione “Rompere il silenzio. La voce dei bambini”, si sfiora la mistificazione pura. Ma che c’entra l’affido condiviso e la sua non applicazione con la violenza sui bambini? Che al pari della...

Come ti condiziono i giudici: il terrorismo dei media
Articolo

Come ti condiziono i giudici: il terrorismo dei media

Due giorni fa il giornalista Francesco Grignetti, in forze al giornale torinese “La Stampa”, ha ceduto alla tentazione di dare un proprio contributo al clima oppressivo e sovversivo di questo paese con l’ennesimo articolo sullo stalking. Diciamolo subito, onore al merito, una cosa buona, ma solo una, l’articolo ce l’ha: quando parla delle varie statistiche...

Rosa Nostra entra in caserma
Articolo

Rosa Nostra entra in caserma

Tutto nasce da una delle tante segnalazioni che ricevo ogni giorno. Mi arriva un messaggio con lo screenshot di un post di un avvocato di Foggia, tale Luigi Miranda. Vado a vedere e ciò che leggo mi fa suonare un’intera orchestra di campanelli d’allarme in testa, confermati dalle molte risposte polemiche che l’avvocato riceve, tanto...

La verità di Giuseppe – Mai smettere di sbattere il mostro in prima pagina
Articolo

La verità di Giuseppe – Mai smettere di sbattere il mostro in prima pagina

di G.A. Sul ruolo dei media e del loro potere sulle masse di consumatori non si scriverà mai abbastanza. Si presentano come espressione di coscienza collettiva, dando per scontato che il modo di dare le notizie, la prospettiva mostrata nella loro presentazione direzionale, i giudizi espressi, siano esattamente quelli che ogni individuo vorrebbe esprimere, nel...

Stalking: la lettera scarlatta dell’ammonimento
Articolo

Stalking: la lettera scarlatta dell’ammonimento

Via via che raccolgo casi e testimonianze, e che approfondisco l’analisi dei problemi connessi specificamente allo stalking, e più in generale alle relazioni di genere, scopro aspetti che mi erano sfuggiti, e che quindi risultano assenti nel mio libro. Provvederò a inserirli nelle prossime edizioni, tuttavia ritengo utile darne conto anche qui, come anticipazione e...

Io sto con William
Articolo

Io sto con William

Di William Pezzulo e della sua storia ho avuto già modo di parlare in passato, in particolare qui, dove ripercorrevo le sue vicende secondo quanto ero riuscito a raccogliere da varie fonti, e qui, dove mi incazzavo di brutta maniera per un paio di cose che riprenderò tra poco. William è stato vittima di un...

La goccia che fa traboccare il vaso (Carmen deve morire)
Articolo

La goccia che fa traboccare il vaso (Carmen deve morire)

Passino i tentativi del califfato femminile di imporre sul paese una cappa d’odio e conflitto tra generi. Passi che i media appoggino ciecamente questo trend. Passi che certa politica con amichetti al seguito fomentino questo clima, inzuppandoci il pane per raccogliere voti e distribuire soldi pubblici. Passi anche, sentite cosa arrivo a dire, che la...

L’origine della holding “anti-violenza”
Articolo

L’origine della holding “anti-violenza”

Ho dedicato l’intera settimana all’argomento della holding di interessi che circuita attorno alla questione della violenza sulle donne, concentrandomi particolarmente su un fenomeno molto attivo nel nostro paese: i centri anti-violenza, case-rifugio e similari. Ho voluto descrivere la situazione dando una chiave di lettura che spiegasse il dilagare di queste organizzazioni, il parossistico supporto mediatico...

Il “counselor” dei centri anti-violenza. Chi è costui?
Articolo

Il “counselor” dei centri anti-violenza. Chi è costui?

Negli ultimi articoli (qui, qui e qui) ho cercato di dare un quadro dell’anomalia rappresentata dai centri anti-violenza, case-rifugio e tutta la grande holding che fa riferimento alle tematiche degli abusi contro le donne, e che ruota vorticosamente attorno a una bella e grande torta di soldi pubblici, interessi occupazionali ed elettorali. Durante la disamina...

Articolo

Fregato due volte. E per sempre.

[Da messaggio privato] La mia è la storia di un doppio abuso collegato alla legge anti-stalking. Una prima volta mi sono beccato un ammonimento, semplicemente perché, dopo tre anni di relazione, ho chiesto insistentemente alla mia ex di allora di darmi spiegazioni del perché aveva deciso di troncare. Niente di ossessivo o violento, solo due...

Articolo

Un Colonnello dei Carabinieri con le idee (abbastanza) chiare

Abbiamo reperito questo interessante e recente articolo sullo stalking, dove viene intervistato il Colonnello dei Carabinieri Nazzareno Di Vittorio, un ufficiale esperto nella materia. Buona parte della sua intervista è dedicata al “cyberstalking”, materia nella quale, per dire cose sensate, occorre essere aggiornatissimi. E in ciò le dichiarazioni dell’ufficiale non sembrano granché affidabili. Come usuale...

Articolo

La MILF fantasiosa

Cinque mesi in carcere per non aver fatto niente… NIENTE! Casi del genere sono centinaia, forse migliaia. Ben più dei casi veri di stalking. Se qualcuno avesse ancora dei dubbi sul fatto che questa è una legge sbagliata.

Articolo

Qualcuno ci aveva già provato…

E’ sempre piuttosto sorprendente accorgersi di aver scoperto l’acqua fredda… Pensavamo di essere dei cavalieri solitari impegnati a combattere una battaglia su principi comprensibili soltanto a noi e pochi altri. E già il primo risveglio è stata la quantità di contatti ricevuti dalla pagina, con un numero di testimonianze ed espressioni di solidarietà superiori agli...