STALKER SARAI TU

Il “Forteto” sia di lezione

Ieri su molti media, ma con un’evidenza decisamente inferiore a quanto la notizia meritasse, si è dato conto della sent

Max Laudadio risponde: affare fatto!

Qualche giorno fa ho scritto al noto personaggio televisivo Max Laudadio, avanzando qualche remora su un’iniziativa a cu

Caro Max Laudadio, ti propongo un business

Ciao Max. Permettimi, anche se non ci conosciamo, di darti del tu. Mi rivolgo a te perché mi è capitato di imbattermi, trami

Affido condiviso e mantenimento diretto. Alla buon’ora…

Sui media, molti locali e qualcuno mainstream, si strombazza a gran voce su una sentenza definita “storica”. A Bre

Ai ripari! Il castello di bugie scricchiola…

Giornate dense di notizie e di sentori, queste ultime. Sperando di non sbagliarmi, sembra di poter fiutare nell’aria un

I centri antiviolenza sono l’ennesima bolla speculativa

Negli anni ’90 ci fu il boom della new economy e di concetti correlati quali la mobilità e flessibilità del lavoro. In

La kermesse della Giornata delle Donne

Da più parti mi arrivano richieste di prendere una posizione rispetto alla kermesse che si tiene oggi in Parlamento dove, pre

Le start-up del terrore

Dicevo nell’ultimo articolo di come l’Italia, secondo una ricerca europea, risulti essere tra i paesi meno a risch

La “bolla carnale”: quando è il mercato a creare la domanda

Nella mia incessante ricerca di dati sullo stalking e ciò che gli ruota attorno (violenza di genere e affini), mi sono imbatt

Da uomo a uomo, caro Presidente Grasso…

Caro Presidente Grasso, non è un cittadino che scrive alla seconda carica dello Stato, ma un uomo che scrive a un uomo. Da uo

Il paradosso degli eccessi mediatici

Avevo pensato di cancellare il programma, ma poi ho deciso di non nascondermi… Così, con questi afflati un po’ dr

Il tormentone della violenza di genere: un’anomalia tutta italiana?

Un nostro lettore ci ha segnalato ieri alcuni tra i tanti contributi che fioriscono quotidianamente sui media per denunciare q

Stupri, violenze, stalking… ma di cosa stiamo parlando?

In questo periodo la mobilitazione mediatica e politica sulla questione stupri e violenza sulle donne ha raggiunto picchi di i

Le donne non sono violente, ma ti cagheranno nel cuore

Agli albori di questo blog e della pagina Facebook collegata, cinque mesi fa, per dare una rappresentazione seria ma non tropp

Siate femmine e intelligenti, così sarete assolti

Breve storia triste. Una giovane ragazza britannica con problemi irrisolti per droga, una sera si ubriaca, assume stupefacenti