Tag: <span>ingiustizia</span>

Home ingiustizia
Delitto Desirée: c’è un’altra vittima. Il padre.
Articolo

Delitto Desirée: c’è un’altra vittima. Il padre.

Ne stanno parlando tutti di Desirée, la povera sedicenne drogata, stuprata e uccisa a Roma, per questo non ne voglio parlare. Già altri stanno dicendo e scrivendo cose che nella maggior parte dei casi condivido. Non voglio parlare nemmeno dei boati di silenzio che arrivano dal campo femminista, da sempre pro-immigrazione, da sempre ipocrita da...

Fermiamo la marcia della barbarie spagnola. ORA.
Articolo

Fermiamo la marcia della barbarie spagnola. ORA.

Ne ho accennato in settimana: il caso del genovese Francesco Arcuri e della spagnola Juana Rivas, due figli, una separazione conflittuale dove lei, forte delle leggi di genere totalitarie in Spagna, ha pensato bene di sequestrare i bambini appellandosi a tutto l’appellabile del tipico armamentario femminile: false accuse, scuse, piagnistei. Miracolosamente (ma visti i fatti...

La verità di Giuseppe – La legge 154/01: una favola dell’orrore per bambini
Articolo

La verità di Giuseppe – La legge 154/01: una favola dell’orrore per bambini

di G.A. – Oggi raccontiamo come nel 2001, in dirittura d’arrivo del governo Amato affossator di conti correnti, succeduto al sinistro (figuro) D’Alema, e due mesi prima dell’avvio dell’era Berlusconi, grazie all’approvazione alla chetichella di una legge liberticida, inizia una narrazione dedicata ai bambini, ma anche agli adulti più avvezzi ai film dell’orrore. Anche allora,...

Le origini e il traguardo del Male: il laboratorio spagnolo
Articolo

Le origini e il traguardo del Male: il laboratorio spagnolo

Già un paio di volte mi è capitato su queste pagine di paragonare Italia e Spagna sul tema dell’oppressione femminile a danno degli uomini. Ho sempre concluso che più o meno la situazione è simile. Poi ho visto un documentario sconosciuto qui in Italia, segnalatomi da alcuni lettori, e ho dovuto rivedere nettamente la mia...

Privilegio femminile e segregazione maschile
Articolo

Privilegio femminile e segregazione maschile

Il corso di taluni eventi che accadono all’interno di una società sono utili per raccontare quella stessa società. Sono sintomi, segnali, singole rappresentazioni di un andamento più generale e radicato. E questo rimane vero anche quando tali eventi non hanno, almeno apparentemente, alcun collegamento tra loro. Apparentemente, appunto, perché a guardar bene un minimo, spesso...

Quando non è l’etica, è l’ingegno
Articolo

Quando non è l’etica, è l’ingegno

Raccolgo alcune voci piuttosto autorevoli da Camerino, provincia di Macerata, che mi trasmettono aspetti poco conosciuti relativi alla vicenda di Francesco Parillo, eminente studioso di veterinaria, insegnante all’università di Camerino, morto suicida settimana scorsa dopo essere stato condannato a tre anni di reclusione per abusi sessuali. Ad accusarlo alcuni studenti maschi, tre dei quali si...

10 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt
Articolo

10 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt

Il manicomio rosa – E ci risiamo. Due anomalie in un evento solo. A San Giustino, vicino Perugia, una signora di 47 anni decide di tormentare la vicina di casa, e viene denunciata la bellezza di quaranta volte dalla vittima. Non per molestie, lesioni, minacce o altro, ma per stalking, naturalmente. E’ un’anomalia perché difficilmente...

9 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt
Articolo

9 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt

Teorema – Prendi una donna che abbia ammazzato le tre figlie senza motivo, come abbiamo visto settimana scorsa, poi afferma che quando l’ha fatto era impazzita, anche se non aveva mai dato segni di squilibrio, e via, nessuna condanna. Un caso isolato? Non proprio: questa ha ammazzato il marito dopo averlo evirato. Sentenza? Incapace di...

Come ti servo l’ingiustizia: la magistratura schizoide
Articolo

Come ti servo l’ingiustizia: la magistratura schizoide

In questo blog da tempo analizzo tutti quei fattori e quelle dinamiche che costituiscono un quadro di ingiustizia e iniquità pressoché strutturali nel sistema giudiziario italiano, con ferite profonde e chissà se mai guaribili ai principi dello Stato di Diritto. Una delle condizioni fondamentali affinché in una comunità venga distribuita giustizia ingiusta, ovvero non equa,...

Una nuova fonte di diritto: la femina accabadora
Articolo

Una nuova fonte di diritto: la femina accabadora

Qualche giorno fa ho riportato la traduzione di un’inchiesta di un periodico spagnolo riguardante le connessioni para-mafiose che in terra iberica si sono da tempo create tra il movimentismo femminista, i centri antiviolenza e affini e la politica. Auspicavo, nel presentare il lungo reportage, che l’Italia fosse ancora lontana da quel tipo di eccessi, poi...

Informazione criminale
Articolo

Informazione criminale

Due sere fa sulla RAI è andato in onda il programma “Amore criminale”. L’ho guardato, dopo tanto tempo, perché sapevo che avrebbero trattato della vicenda di William Pezzulo. Un evento straordinario: una TV mainstream che tratta di una vittima uomo! Non potevo perdermela. Prima dell’inizio però mi sono dovuto sorbire un’anteprima. Guardandola distrattamente ho capito...

1 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt
Articolo

1 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt

Compito di una persona che, a qualche titolo, voglia provare a fare informazione, è anche quello di selezionare le notizie, riconoscere quelle più rilevanti da riportare, su cui ragionare assieme al lettore. Si tratta di un compito facile quando hai un editore o degli inserzionisti che ti dicono cosa devi e cosa non devi diffondere. Molto meno facile,...

Io sto con William
Articolo

Io sto con William

Di William Pezzulo e della sua storia ho avuto già modo di parlare in passato, in particolare qui, dove ripercorrevo le sue vicende secondo quanto ero riuscito a raccogliere da varie fonti, e qui, dove mi incazzavo di brutta maniera per un paio di cose che riprenderò tra poco. William è stato vittima di un...

In Italia la colpa è sempre dell’uomo. E all’estero ci prendono per il culo
Articolo

In Italia la colpa è sempre dell’uomo. E all’estero ci prendono per il culo

Recentemente si è creato un precedente importante per tutti. Ma specie per gli impiegati di banca. D’ora in avanti, se nell’istituto dove lavorano avviene una rapina, verranno tutti incriminati perché non hanno fatto nulla per impedirla. Folle, vero? Assolutamente sì, infatti non è così, mi sono inventato la notizia. Più o meno. Perché a vedere...

Una scia di ingiustizie e manipolazioni
Articolo

Una scia di ingiustizie e manipolazioni

Oggi, a pochi giorni dall’uscita ufficiale del libro “Stalker sarai tu“, torniamo un po’ alle origini di questo blog, raccogliendo e collegando qualche elemento caratterizzante di ciò che andiamo dicendo da tempo: la legge anti-stalking crea più abusi di quanti reati in realtà non permetta di perseguire. E questo si inserisce in uno stream di...