Tag: <span>condanna</span>

Home condanna
I mangiatori di bambini della Val D’Enza: nella cronaca il racconto dell’orrore
Articolo

I mangiatori di bambini della Val D’Enza: nella cronaca il racconto dell’orrore

Per legge in Italia la povertà familiare non è un motivo per sottrarre i minori alle famiglie. Eppure è accaduto e i media ne davano notizia come se fosse normale, in realtà imbastendo un racconto dell'orrore degno dei romanzi di Dickens o Stoker.

34 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt
Articolo

34 – Il minestrone del lunedì: mala tempora currunt

Ehi, tu, delusa! – A inizio anni ’90 una delle trasmissioni TV che andava per la maggiore era “Non è la RAI”, dove legioni di ragazzine tra l’adolescenza e la maggiore età sculettavano e bamboleggiavano più nude che vestite davanti a telecamere sapientemente dirette da quel genio marpione che è stato Gianni Boncompagni. Lo stile...

Quella mai rilevata sindrome di Medea
Articolo

Quella mai rilevata sindrome di Medea

Medea è una figura dell’antica mitologia greca, rappresentata in meravigliose opere teatrali di autori classici come Euripide e Ovidio. Dice una sua efficace descrizione: “è uno dei personaggi più controversi della mitologia greca, esistono numerose varianti ma in tutte le vicende essa rappresenta la madre assassina dei propri figli, che uccide non per odio diretto...

Quando non è l’etica, è l’ingegno
Articolo

Quando non è l’etica, è l’ingegno

Raccolgo alcune voci piuttosto autorevoli da Camerino, provincia di Macerata, che mi trasmettono aspetti poco conosciuti relativi alla vicenda di Francesco Parillo, eminente studioso di veterinaria, insegnante all’università di Camerino, morto suicida settimana scorsa dopo essere stato condannato a tre anni di reclusione per abusi sessuali. Ad accusarlo alcuni studenti maschi, tre dei quali si...

Persecutori d’amore (una storia vera)
Articolo

Persecutori d’amore (una storia vera)

– Di mestiere faccio la vigilessa. Sì, esatto, una di quelle che si notano quando sono fasciate dall’uniforme, corrucciate in viso per intimorire gli automobilisti, che alla fine più che darsi una regolata rischiano il tamponamento per guardarmi le gambe e il sedere. Non è semplice essere carine e fare questo mestiere. Pochi ti prendono...

L’infame meraviglia del doppio standard
Articolo

L’infame meraviglia del doppio standard

Tra le tante notizie di uomini vittime di violenze o stalking, tutte tassativamenre reperibili solo in quotidiani locali o di quartiere, essendo i media mainstream troppo occupati da notizie di violenza sulle donne, si trova un po’ di tutto. Come questa storia che ha avuto corso a Monopoli, in Puglia. Una ex impazzita di rabbia...

Articolo

False accuse di stalking: lo sfracello sulla pelle dei bambini

Un uomo, divorziato, e la sua nuova compagna capiscono tutto: la legge anti-stalking, il modo con cui viene gestita e la distrazione degli apparati, sono un’arma formidabile, se debitamente manipolata, contro chi si vuole danneggiare in modo particolarmente grave. Quasi un invito all’abuso. L’obiettivo del loro astio è Annamaria, l’ex moglie di lui. Così la...