Categoria: Femminicidio

Home Femminicidio
Il “Codice Rosso” tra due parentesi dell’orrore
Articolo

Il “Codice Rosso” tra due parentesi dell’orrore

Il "Codice Rosso" approvato mentre un uomo e padre si suicidava per le violenze dell'ex moglie e un altro veniva ucciso da due donne. La realtà che smentisce il mondo immaginario della politica, dei media e delle voraci lobby del'antiviolenza.

Codice rosso e codice della strada: gli uomini sotto l’assedio
Articolo

Codice rosso e codice della strada: gli uomini sotto l’assedio

Tanti gli accondiscendenti verso il "Codice Rosso" diventato legge ieri. Eppure, mentre altre norme simili entrano in vigore, non c'è nessun margine di accettabilità per una legge liberticida e antiuomo come forse nemmeno la sinistra era stata capace di concepire.

Riparte la propaganda e il vittimismo femminista va all’incasso
Articolo

Riparte la propaganda e il vittimismo femminista va all’incasso

La propaganda del femminismo suprematista commissiona ai media articoli allarmanti sulla violenza sulle donne e il "femminicidio". Spadafora deve distribuire denaro, dunque serve rinfocolare un allarme che non ha fondamento.

Tra il veleno di ieri e di oggi non c’è alcuna differenza. Dunque fermiamolo subito
Articolo

Tra il veleno di ieri e di oggi non c’è alcuna differenza. Dunque fermiamolo subito

La preziosa inchiesta "Veleno" racconta molto più di quanto si pensi. Basta traslare alcuni contenuti all'oggi per avere certezza che viviamo in una nuova e ugualmente feroce psicosi collettiva.

I conteggi del 1522 come quelli sul “femminicidio”?
Articolo

I conteggi del 1522 come quelli sul “femminicidio”?

di Fabio Nestola - Il Sole24Ore pubblica i numeri delle chiamate ricevute da Telefono Rosa come prova dell'emergenza violenza sulle donne. Ma un'analisi attenta svela ben altro. Incluso che nei numeri vengono fatti rientrare anche gli scherzi telefonici.

E Ro$a No$tra, tanto per cambiare, batte cassa…
Articolo

E Ro$a No$tra, tanto per cambiare, batte cassa…

Al conto di Rosa Nostra mancano 20 milioni di euro pubblici promessi da Gentiloni. Eccola dunque a battere cassa per un'emergenza che non c'è e interessi che invece ci sono, poderosi e infondati.

Aiutiamo Lombardia e Calabria a far esplodere la “bolla” dell’antiviolenza
Articolo

Aiutiamo Lombardia e Calabria a far esplodere la “bolla” dell’antiviolenza

Lombardia e Calabria subordinano la concessione di fondi per i centri antiviolenza alla consegna dei dati di accesso e presa in carico. Scoppia lo scandalo, le maggiori associazioni rosa si ribellano. Guai a far scoppiare la bolla speculativa dell'antiviolenza di professione.